Mer et Demeures: i migliori annunci immobiliari vista mare e sul mare in vendita e affitto per le vacanze su meretdemeures.com.
Immobili vicino al mare in vendita, proprietà di prestigio da affittare, appartamenti di alto standing con vista sul mare in affitto per le vacanze, case e ville di lusso.
Il sito internazionale di annunci immobiliari sul mare




IMMO: Un anno glorioso per il mercato immobiliare spagnolo

Tra il 2016 e il 2017, il settore immobiliare spagnolo è decollato. Questa crescita significativa si è caratterizzata con l’aumento dei volumi delle vendite e dei prezzi degli immobili in Spagna.

La ripresa nonostante la crisi

Negli ultimi anni, l’immobiliare spagnolo non solo si è stabilizzato, ma ha anche registrato una crescita costante con un graduale aumento dei prezzi a partire dal 2014. Secondo l'INE (Instituto Nacional de Estadistica), il mercato ha raggiunto quasi l'80% del livello del periodo precedente al 2008.

Tra il 2016 e il 2017 molti settori economici della Spagna sono in crescita e il PIL è rivalutato del 3,4%. Per il settore immobiliare, questa ripresa ottimistica è particolarmente favoreggiata da un turismo di massa in continuo aumento. Più di 75 milioni di visitatori sono arrivati in Spagna nel 2016, ossia l'11% in più rispetto al 2015.

Il flusso turistico in città come Barcellona attrae gli investitori. Residenze secondarie o investimenti locativi, il mercato esplode.

 

Impennata del volume delle vendite

Come l’effetto palla di neve, il mercato speculativo crea una forte progressione del volume delle vendite, in particolare sulla costa spagnola. Grazie al turismo, l’immobiliare sul mare è molto attraente per gli investitori.

Secondo l’INE, 403 866 transazioni immobiliari sono state registrate nel 2016, ovvero il 14% in più rispetto al 2015. Le Baleari (+31%), Barcellona (+22%), Girona (+16%) o ancora Valencia (+16%) sono le aree che osservano la più forte crescita.

Nel 2016, il volume delle vendite mensili era di circa 3817 transazioni per Barcellona e 1828 per Valencia. Per Girona e la Costa Brava, l‘INE contava non meno di 735 vendite mensili.

 

Dei prezzi che si alzano, ovunque in Europa

Nel corso del 2016, i prezzi dell’immobiliare in Spagna son aumentati del 4,7%. Questo rappresenta la crescita più importante rispetto ai tre ultimi anni e un tasso superiore a quello della zona Euro (+3,4% secondo Eurostat).

Le nuove costruzioni hanno un impatto maggiore sull’aumento dei prezzi (+6,5%) rispetto agli immobili più datati (4,4%).

In generale, il rincaro dei prezzi più significativo si rileva nelle città e regioni costiere. Così, da settembre 2016 a settembre 2017, Palma di Mallorca vede i prezzi al metro quadrato aumentare del 27 % (2555€ / mq). Il prezzo medio dell’immobiliare aumenta del 18% a Barcellona (4346€ / mq), del 11% a Malaga (1850€ / mq), del 9% a Valencia (1650€ / mq) e del 3,4% ad Alicante (1275€ / mq). Dopo un’osservazione del mercato sui tre ultimi mesi, si nota tuttavia che la crescita dei prezzi tende a rallentare.

E.B – Meretdemeures.com.

 

Articoli simili:
Diventare proprietario in Spagna, le cose da sapere
Chi sono gli investitori stranieri in Spagna?
Le Isole Baleari, un sogno sulla riva
Comunità Valenciana, tutta la ricchezza della Spagna
Stampare

Archivi

Nessun risultato.