Mer et Demeures: i migliori annunci immobiliari vista mare e sul mare in vendita e affitto per le vacanze su meretdemeures.com.
Immobili vicino al mare in vendita, proprietà di prestigio da affittare, appartamenti di alto standing con vista sul mare in affitto per le vacanze, case e ville di lusso.
Il sito internazionale di annunci immobiliari sul mare
Accedi




DIAPO: Città galleggiante o oasi del futuro

Utopia ultra-liberale costituita da micro-stati oppure civilizzazione post-apocalittica all’immagine del famoso Waterworld di Kevin Reynolds… Queste teorie hanno spinto la creazione di numerosi progetti di città galleggianti, insolite e futuristiche.

1/ Eleganza e ideologia verde si ritrovano nelle linee depurate di Lilypad. VincentCallebaut immagina cosi un ecopolis mobile di 500.000 m² che accoglierà i profughi climatici del mondo in belli appartamenti vista mare.

2/ Creato dalla Team 3DA, per il concorso organizzato dal Seasteading Institute nel 2009, Refusion è un progetto di città-stato perfettamente autosufficiente, edificata su una vecchia piattaforme petrolifera.

3/ La New Orleans Arcology Habitat o NOAH di Kevin Schopfer può accogliere fino a 40.000 abitanti. Questo super building piramidale di 360 metri di altezza è stato ideato per ospitare la popolazione in caso di inondazioni come quelle causate da Katrina nel 2005.

4/ SESU Seastead, il quartiere dei mari dell’Estone Marko Järvela, ha vinto il premio dell’estetica al Seasteading contest. Questo progetto estensibili prevede la costruzione di isole di abitazioni indipendenti che possono essere collegate via un sistema di passerelle.

5/ Emerson Stepp con la sua Oasi dei Mari fa parte dei laureati del Seasteading contest. Questa città laboratorio è destinata ad ospitare una delle micro-nazioni, che darà vita ad un nuovo sistema governativo mondiale.

6/ L’Isola AZ è uno dei primi concetti di città sull’acqua. Immaginato negli anni 1990 da Jean-Philippe Zoppini in collaborazione con Alstom, questa nave da crociera lussuosa di 10 ettari, potrebbe accogliere fino a 10.000 passeggeri.

7/ Con la Green Float, l’azienda giapponese Shimizu Corporation ha ideato la costruzione di cellule galleggiante autoregolate ed autonome, che possono ospitare tra 10.000 e 50.00 abitanti. La città si trova alla punta della torre centrale, circondata da terre coltivabili e di forestecon i piedi nell'acqua.

8/ Fra qualche anni, il Freedom Ship potrebbe prendere il largo. Questo gigante dei mari, pensato dalla Freedom Ship International, sarà lungo un chilometro e potrà ospitare fino a 60.000 persone. Il prezzo degli appartamenti è stato annunciato, bisognerà spendere circa 150.000 $ per un alloggio di 100 m².

E.B – Meretdemeures.com (Settembre 2014).

Stampare

Archivi

Nessun risultato.